Risorse

Counter

Today0
Month126
All15091

VCNT - Visitorcounter

Login

Tortino di Miglio con fantasia dell'Orto-2

 

300 gr di miglio 700 ml di brodo vegetale 1 carota 1 peperone rosso 1 cipolla 150 gr di polpa di zucca 150 gr di piselli 2 foglie di salvia 1 rametto di rosmarino 3 cucchiai di olio d'oliva extravergine sale marino integrale

Tostate il miglio in una pentola a fondo pesante per 2-3 minuti, aggiungete il brodo bollente e cuocete per circa 20 minuti.

Nel frattempo tagliate la carota, il peperone e la zuccaa dadini e tritate la cipolla. In una padella saltate il tutto, compresi i piselli, con l'olio e le erbe aromatiche, regolate di sale e cuocete per una decina di minuti: le verdure dovranno restare croccanti.

Unite le verdure al miglio, oliate una teglia e versatevi il composto; livellate bene, condite con un filo d'olio e cuocete in forno a 200ºC per 15 minuti, finche sulla superficie si formera una crosticina dorata.

(Da: "Le Ricette di Eataly. Verdure Primavera Estate" Food Editore. Parma 2015 Pp. 34)

Ratatouille di cardi e topinambur con peperoni e grissini

 

400 gr di topinamur 1 cardo 1 peperone giallo 3 carote 50 gr di pomodorini semisecchi sott'olio 50 gr di grissini stirati 1 limone 1 cucchiaio di farina 1 spicchio d'aglio 3 rametti di timo olio extravergine di oliva sale

Pulite il cardo tagliando con un coltello la aparte delle coste che presenta le foglie. Private ogni singola costa dei filamenti la ricoprono, sciacquatele, tagliatele a pezzi e mettetele a mollo in acqua acidulata con il succo del limone, per evitare che anneriscano.

Pelate i topinambur, lavateli e tagliateli a fette di circa mezzo centimetro di spessore, cuoceteli in acqua salata in ebollizione per 10 minuti e scolatelo.

Pelate le carote, lavatele e tagliatele a fette in sbieco. Mondate il peperone, lavatelo e tagliatelo a stricioline. Schiacciate lo spicchio d'aglio, lasciatelo dorare in una padella con 4 cucchiai di olio de eliminatelo.

Unite il peperone e le carote e cuocetele per 5-6 minuti, mescolando spesso. Aggiungete il cardo e il topinambur lessati , regolate di sale e proseguite la cottura per una decina di minuti. Scolate e asciugate i pomodorini semisecchi, frullateli nel mixer con le foglioline di timo, diluite il pesto ottenuto con un mestolino di acqua e unitelo al contenuto della padella. Spezzetate i grissini, disponeteli nei piati, copriteli con la ratatouille e servite.

(Da: "Cucina Vegetariana Verdure ripiene saute e al forno" . Cucchiaio d'Argento editore. Milano 2015. Pp.119)

Farro e Ceci

 520 gr di pomodori 80 gr di farro 200 gr di ceci cotti 80 gr di scalogni 4 cucchiaini di olio extravergine d'oliva salvia cerfoglio erba cipollina sale

Lessare in pentola a pressione il farro per 20 minuti. Pelare i pomodori e tagliarli a cubetti. Garbanzos

Passare i ceci (tenendone da parte qualcuno) allungando, se serve, con un po' di acqua di cottura del farro.

Frullare una manciata di cerfoglio e una di erba cipollina con qualche cucchiaio d'acqua e un pizzico di sale.

Mescolare il farro con i pomodori e le erbe e servire con la salsa di ceci e i ceci interi.

(Da: "250 Ricette della dieta a Zona" Aronne e Memo Romano. Cairo Editore, Milano 2003 Pp.94)

Maccheroni con cavolfiore

 

350g di maccheroni integrali, 1 cavolfiore, 2 spicchi d'aglio, 1 peperoncino piccante fresco, 500g di polpa di pomodoro, 1 cipolla, 50g di uva passa, 50g di pinoli, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Mondate il cavolfiore, riducetelo a cimette e lessatele in acqua bollente salata. Scolatele e tenetele da parte. Ponete a soffriggere in un tegame l'aglio schiacciato e il peperoncino tritato con 4 cucchiai d'olio; unite la polpa di pomodoro e lasciate cuocere per circa 20 min.

Nel frattempo tritate la cipolla e fatela rosolare in un secondo tegame con un mezzo bicchiere d'olio; aggiungete il cavolfiore, lasciatelo insaporire mescolando, quindi unite l'uva passa, precedentemente ammollata in acqua tiepida e strizzata, e i pinoli.

Unite il cavolfiore con il suo intingolo al sugo di pomodoro e lasciate cuocere, mescolando, ancora per qualche minuto. Regolate di sale e pepe e togliete dal fuoco.

In una capace pentola portate a ebollizione abbondante acqua salata, tuffatevi i maccheroni e cuoceteli al dente. Scolateli, trasferiteli in una zuppiera, conditeli con il sugo e servite.

(Da: "Vegetariano". Finger food, pasta, riso, zuppe, insalate, pane, pizze e tante altre bontà in 250 ricette, Gribaudo edizione, Milano 2014, Pp.78)

Lattuga con pomodori, ananas e arance

 

1 cuore di lattuga bianca, 2 pomodori da insalata, 1 ananas, 3 arance rosse, il succo di 1 limone, 8 steli di erba cipollina, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Mondate, lavate e spezzettate la lattuga, quindi suddividete le foglie nei piatti individuali. Lavate e tagliate lechuga-romana

a rondelle i pomodori e disponeteli sulla lattuga. Mondate l'ananas, tagliatelo a fette e suddividetelo nei

piatti individuali irrorando con il succo di limone. Sbucciate al vivo le arance, affettatele e sistematele di

fianco all'ananas. Emulsionate l'olio con sale e pepe e irrorate l'insalata con la salsina ottenuta. Guarnite i

piatti con l'erba cipollina tagliuzzata e servite.

(Da: "Vegetariano". Finger food, pasta, riso, zuppe, insalate, pane, pizze e tante altre bontà in 250 ricette, Gribaudo edizione, Milano 2014, Pp.256)